Secondo uno studio Tesla è la casa automobilistica più green, bene Honda

Secondo uno studio Tesla è la casa automobilistica più green, bene Honda
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un recentissimo studio, condotto dal sito di comparative carinsurancecompanies.com e intitolato "Fuel Economy Trends", ha analizzato 10 anni di dati forniti dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti.

Lo scopo della ricerca è stato quello di capire com'è cambiata l'efficienza nell'utilizzo del carburante negli U.S.A. guardando alla pulizia dell'aria e alle emissioni serra.

La domanda principale che si sono posti è stata:"I veicoli sono veramente diventati più efficienti e amici del clima?". Ecco come sono state comparate le vetture elettriche con quelle tradizionali:"Calcolando il numero di miglia che il veicolo può percorrere usando una quantità di carburante con la stessa somma di energia di un gallone di benzina, i produttori possono scoprire le miglia per gallone equivalenti a quelle della benzina, chiamate anche MPGe. Considerando che un veicolo elettrico mediamente rilascia le stesse emissioni di un veicolo da 80 mpg, le auto elettriche impattano significativamente i livelli medi di mpg."

Il report completo è lunghissimo, quindi lo sintetizziamo in pochi punti:

  • Le auto elettriche hanno l'MPGe più alto, quindi sono più efficienti. In particolare spiccano Hyundai (128 MPGe), Volkswagen (119 MPGe) e Chevrolet (119 Mpge).
  • Il brand automobilistico più eco-friendly è Tesla, che si becca un rating di 10/10, segue Hyundai con un più modesto 6/10.
  • L'efficienza nell'utilizzo del carburante è aumentata da 20,0 a 26,5 MPG nel corso degli ultimi 10 anni.
  • Infiniti e Dodge sono tra le peggiori 10 case in inquinamento dell'aria e emissioni serra.
  • I produttori con i risultati peggiori risultano ovviamente quelli che sviluppano principalmente auto sportive o di lusso. Bentley infatti è in coda alla classifica tra le auto di medie dimensioni, mentre Rolls-Royce e Lamborghini lo sono rispettivamente nei segmenti delle grosse auto e dei SUV.
  • Honda dispone degli unici veicoli a benzina o diesel in grado di superare i 30 MPG di media.

Un'altra ottima notizia per il nostro pianeta riguarda il fatto che entro i prossimi 20 anni più della metà delle vetture saranno elettriche ma, se saremo fortunati, il market share delle EV crescerà in modo ancor più veloce.

Ferrari dal suo canto non è ancora pronta a sviluppare una supercar elettrificata, ma potrebbe muoversi qualcosa intorno al 2025. Infine, per continuare a parlare di futuro, Audi ha dichiarato che rimuoverà completamente bottoni e manopole dall'abitacolo delle proprie vetture, in favore di display touchscreen e realtà aumentata.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1