La seconda Rolls-Royce Boat Tail si ispira alla madreperla: verrà svelata a Villa d'Este

La seconda Rolls-Royce Boat Tail si ispira alla madreperla: verrà svelata a Villa d'Este
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il primo esemplare della Rolls-Royce Boat Tail ha fatto parlare di sé per diversi motivi: in primis il suo prezzo che sfiora i 30 milioni di euro e in secundis l’anonimato di coloro che la commissionano. Ne verranno realizzate solo tre, e il secondo esemplare della Boat Tail verrà presentato al Concorso d’Eleganza a Villa d’Este.

La caratteristica della Boat Tail, oltre al suo look ispirato alle imbarcazioni come il Riva Aquarama, risiede nel suo essere realizzata a mano e letteralmente su misura del facoltoso cliente che se la può permettere. E questo secondo modello è ispirato alla madreperla e alle conchiglie della collezione personale di colui che l’ha acquistata.

Secondo Rolls-Royce la vernice di questo esemplare è stata una delle tinte più complesse mai realizzate, nata partendo da quattro conchiglie scelte dal cliente. Il risultato parla da sé, ed è davvero difficile dire con sicurezza di quale colore si tratti: la tinta ha un effetto perlescente e a seconda della luce cambia sensibilmente coloro offrendo sfumatura sempre diverse, che vanno dal rosa al bronzo passando per il beige e il madreperla.

Rolls-Royce Bespoke parla di una base di ostrica e rosa pallido, mixato con scaglie bianche e color bronzo. Il cofano invece ha una colorazione più scura, una tinta cognac con scaglie di bronzo e oro ad impreziosire il tutto. Le parti ispirate ai prendisole delle barche sono invece in legno di noce attraversato da linee realizzate in oro rosa.

Le scelte cromatiche proseguono all’interno, con legno di noce, rivestimenti in tinta cognac e fondo degli strumenti in madreperla, arrivata direttamente dalla collezione del futuro proprietario.

Ogni commissione Rolls-Royce Coachbuild è, ovviamente, incredibilmente speciale; ma in questo caso, c'era ancor più sentimento", ha affermato Alex Innes, capo della progettazione di carrozzerie Rolls-Royce. "Creare un'auto in onore del padre e della storia familiare di un cliente venerato è un privilegio straordinario; una responsabilità che abbiamo preso molto a cuore. Il radicato legame del committente con Boat Tail è fonte di ispirazione: il risultato supera di gran lunga l’idea di un mezzo di trasporto per diventare, letteralmente, un'opera d'arte commovente”.

La seconda Boat Tail in questa particolare tinta riesce ad impressionare ancor più del modello celeste di debutto (la Boat Tail che alcuni rumors avrebbero attribuito a Beyoncé e Jay-Z), e a questo punto non vediamo già l’ora di scoprire cosa ci riserverà Rolls-Royce per la terza ed ultima vettura.

Quanto è interessante?
1
Rolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-Royce