Sebastian Vettel vuole i limiti di velocità in Germania: 'Meglio correre in pista'

Sebastian Vettel vuole i limiti di velocità in Germania: 'Meglio correre in pista'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Germania, lo sappiamo bene, è il paradiso degli amanti della velocità. Questo perché lungo le sue autostrade non esistono limiti e si è autorizzati anche a superare i 200 km/h, c'è qualcuno però che non è propriamente d'accordo con questa tradizione: il pilota di F1 Sebastian Vettel.

Parlando con Auto Motor und Sport, il pilota del team Aston Martin F1 ha messo da parte la sua voglia di spingere sul pedale e ha confessato che un'autostrada con limiti di velocità sarebbe più sicura per tutti, senza dimenticare l'impatto ambientale ridotto. "Qui non si tratta di sentimenti personali" ha detto il pilota, "più che altro bisogna guardare al quadro generale. Un limite di velocità farebbe risparmiare quasi due milioni di tonnellate di emissioni di CO2, inoltre abbiamo incidenti che avvengono solo perché non esistono limiti. Anche salvare la vita di una sola persona varrebbe l'introduzione di nuovi limiti."

La questione delle autostrade tedesche senza limiti di velocità fa discutere da anni politici e cittadini (per approfondire: la Germania pensa ai 130 km/h in autostrada), fra chi è assolutamente a favore del regime attuale e chi invece vorrebbe inserire il limite di 130 km/h (se non addirittura meno per risparmiare ulteriori emissioni). Ma qual è la realtà dei fatti?

Già oggi sono diversi i tratti autostradali che hanno dei limiti di velocità, inoltre non tutti i tedeschi spingono le loro auto al massimo, anzi, la maggior parte degli utenti mira a risparmiare benzina quando viaggia; non ultimo, alcuni tratti pur essendo senza limiti sono troppo trafficati perché si possa andare a velocità sostenuta, dunque l'idea è che pochissimi utenti sentirebbero un vero cambiamento con l'introduzione dei limiti.

"Non è una mancanza di libertà. Quando guido negli USA, in Turchia o in Gran Bretagna non mi sento meno libero che in Germania. Chi vuole spingere sul pedale del gas può sempre farlo in pista, il posto più sicuro per portare le auto al limite senza danneggiare gli altri" ha concluso il campione.

A proposito di Aston Martin, un tecnico del team F1 ha appena conquistato un Guinness World Record per aver corso un'intera maratona dentro una tuta da Formula 1. (Foto cover: Aston Martin F1)

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
3