Sebastian Vettel lascia Ferrari per Aston Martin, è ufficiale

Sebastian Vettel lascia Ferrari per Aston Martin, è ufficiale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Adesso possiamo dirlo con assoluta certezza: Sebastian Vettel ha deciso di lasciare Scuderia Ferrari per passare al team Aston Martin (attuale Racing Point) dall'inizio della prossima stagione di Formula 1.

Il quattro volte campione del mondo quindi si unirà a una scuderia in fase di transizione, poiché il miliardario canadese Lawrence Stroll ha appena acquisito Racing Point per stravolgerla dall'interno cambiandole il nome.

A Vettel non è stata fatta alcuna offerta di rinnovo da parte di Ferrari, ma anche il tedesco si è visto davvero sfiduciato nel proseguire l'avventura in Rosso dopo un anno tanto tremendo e le continue delusioni date dal confronto diretto col compagno di squadra, Charles Leclerc.

Il trentatreenne tedesco quindi gareggerà al fianco di Lance Stroll, il quale sta avendo una stagione fantastica occupando la quarta posizione in termini di punteggio complessivo, mentre al suo posto si siederà Sergio Pérez, anche lui protagonista di un ottimo avvio di campionato.

Fino a pochi mesi fa una mossa simile da parte di Vettel sarebbe stata vista come una follia, ma allo stato attuale delle cose potrebbe fare un buon passo in avanti in termini di prestazioni, dato che Racing Point ha sempre sforato il budget stabilito per lo sviluppo della monoposto. Tra le altre cose il team fa uso del propulsore Mercedes-AMG, che storicamente si è dimostrato ogni volta potentissimo ed affidabile.

Ovviamente il futuro non lo si può prevedere, e soltanto il tempo potrà dare ragione o penalizzare la scelta di Sebastian Vettel. Nel frattempo, restando all'interno del circus, vi rimandiamo alla recente clip di Lewis Hamilton, che ci ha parlato della sua vita tra dieta vegana e futuro dell'auto tramite la Vision EQS.

FONTE: autocar
Quanto è interessante?
3