di

La SEAT Mii elettrica di quest'anno è stata appena sottoposta ad un test molto famoso in Europa, soprattutto per quanto concerne paesi nordici come Svezia, Finlandia o Norvegia.

La prova consiste nel replicare un eventuale e spiacevolissimo incontro ad alta velocità con un Alce sulla carreggiata, poiché un impatto con un animale di tali dimensioni può essere spesso fatale. Insomma, all'atto pratico il test dell'Alce prevede di eseguire una sterzata rapida e poi una correzione sicura per evitare la perdita di controllo e tornare nella propria corsia.

L'esemplare di SEAT Mii Electric del video in alto è stato messo sotto torchio dal canale YouTube km77, e montava pneumatici Continental EcoContact 5 da 185/50R16, e ha palesemente fallito il test a 79 km/h. Scendendo a 70 km/h la vettura si comporta molto meglio, ma basta tenersi a 73 km/h per renderla ingestibile.

Per spezzare una lancia a favore della piccola vettura ad alimentazione alternativa, dobbiamo dire che effettivamente è pensata per la città, e non per muoversi su extraurbane e autostrade dove si superano agevolmente i 70 km/h e dove è molto più probabile incontrare un animale di grosse dimensioni.

Per chiudere provando a comparare altri risultati a test analoghi, vi rimandiamo al video della Tesla Model 3: ecco come è andata alla berlina californiana. Anche la Toyota RAV4 ha dovuto affrontare l'ardua sfida e, dopo l'esito negativo dello scorso anno, è migliorata a livelli incredibili dopo l'aggiornamento di alcuni mesi fa.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3