La SEAT El-born elettrica fotografata sulla neve per i test di pre-produzione

La SEAT El-born elettrica fotografata sulla neve per i test di pre-produzione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il Gruppo Volkswagen è certamente il più agguerrito contro il potere di Tesla in campo elettrico, impossibile non pensare alla Volkswagen ID.3 o alla Porsche Taycan. Presto poi si aggiungerà la SEAT El-born, che sarà presentata entro la fine di questo 2020.

SEAT è uno dei marchi più giovani e dinamici del momento, lo dimostrano i nuovi monopattini elettrici, un nuovo scooter elettrico, la Minimò e la Mii Electric, tutti veicoli che presto saranno affiancati da una punta di diamante: la SEAT El-born. Torniamo a parlare della vettura, dalle linee non troppo lontane dalla ID.3, perché i fotografi di Motor1.com sono riusciti a beccarla nella neve in tenuta mimetica, con gli ingegneri del marchio intenti a portare avanti test estremi vicino al Circolo Polare Artico (qui tutte le foto).

Un campo di prova ostico ma fondamentale per capire la tenuta della strada, dei motori elettrici e delle batterie al litio, che a basse temperature tendono a perdere parte della loro capacità iniziale. Ovviamente la El-born si presenta con la medesima piattaforma della ID.3, la MEB di Volkswagen, che sarà comune a tutti i marchi del gruppo - ed possibile che VW ceda il suo prodotto in licenza anche a brand terzi.

A differenza della ID.3 però la El-born avrà un taglio ancora più giovanile, per catturare al meglio il target primario SEAT, oltre ad avere nelle speranze un prezzo al di sotto della ID.3. Presentata inizialmente al Salone di Ginevra del 2019, la El-born è ormai prossima alla produzione seriale, non vediamo l'ora di ammirarla nella sua "forma finale".

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1