Il primo scooter elettrico del mercato? Degli anni '70, figlio della crisi petrolifera

Il primo scooter elettrico del mercato? Degli anni '70, figlio della crisi petrolifera
di

Auto e scooter elettrici sono ormai all'ordine del giorno su qualsiasi media, si fa inoltre un gran parlare di monopattini elettrici e di micromobilità, ma quando è stato creato realmente il primo scooter elettrico? Ebbene, sembra che un modello esistesse già negli anni '70.

All'inizio dei rampanti seventies, i più adulti fra voi ricorderanno certamente la crisi petrolifera che colpì soprattutto gli Stati Uniti, con l'OPEC che bloccò le forniture di petrolio a causa della guerra in Medio Oriente, cosa che creò file interminabili ai distributori di benzina. Non solo arrivò il razionamento, i prezzi salirono alle stelle e i produttori iniziarono a vendere macchine più compatte un po' in tutto il mondo, qualcuno iniziò addirittura a creare veicoli elettrici.

È così che è nato il Solo Electra Scooter, un veicolo all'avanguardia venduto tramite catalogo postale in Europa - le immagini lo ritraggono in un catalogo tedesco dell'epoca. Il suo prezzo toccava le 1.100 corone tedesche, un prezzo equivalente ai 2.500 dollari di allora, la sua velocità massima invece poteva toccare i 38 km/h. Il suo tallone d'Achille? Le sue due batterie al piombo dal peso di 30 kg, che portavano l'intero veicolo a pesarne 67, mancava insomma la tecnologia che possiamo vantare oggi - epoca in cui abbiamo raggiunto il massimo possibile anche con il litio.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3
Il primo scooter elettrico del mercato? Degli anni '70, figlio della crisi petrolifera