La scintillante Ferrari LaFerrari di Aubameyang fra critiche e applausi

La scintillante Ferrari LaFerrari di Aubameyang fra critiche e applausi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Spesso il mondo del calcio e quello dell'automotive procedono a braccetto, con grandi calciatori che si fanno ammaliare da supercar da urlo. Vi abbiamo ad esempio raccontato la storia di Kylian Mbappé, che comprava auto sportive ancor prima di ottenere la patente. Oggi è invece il turno di Pierre-Erick Aubameyang.

L'attaccante dell'Arsenal ama non solo le hypercar sportive, adora anche che brillino di luce propria e siano assolutamente sgargianti, come dimostra la nuova Ferrari LaFerrari acquistata. Una vettura che ha bisogno davvero di poche presentazioni, la prima ibrida mai creata dal cavallino rampante e prodotta in appena 499 esemplari.

Un mostro stradale con motore V12 da 6.2 litri aspirato che percorre lo 0-100 km/h in appena 2,9 secondi, erede della storica Ferrari Enzo, un modello entrato già nella storia della scuderia di Maranello. Ebbene una di queste unità è finita fra le mani del calciatore, che l'ha esibita con fierezza sul suo profilo Instagram dopo averla "wrappata" per bene, rendendola più scintillante che mai - e attirando qualche critica. Chi conosce Aubameyang però sa che la sua passione non finisce certo con la Ferrari LaFerrari, sul suo Instagram non mancano foto in compagnia di Bentley di lusso e persino di una Lamborghini tutta dorata.

Quanto è interessante?
2