di

Durante una gara di Rallu nella Repubblica Domenicana si è registrato uno degli incidenti più violenti che ci sia mai capitato di vedere. Durante l'evento Toyota Grand Prix una Honda Civic è stata coinvolta in un brutale incidente che l'ha sventrata in due. La pilota è stata proiettata fuori dall'abitacolo.

Sia le misure protettive adottate sui veicoli che corrono in competizioni di questa categoria, sia una discreta dose di fortuna (anche perché la pilota sembra senza casco) hanno fatto sì che Valentina Tomasello, la donna al volante della Honda Civic, uscisse dallo schianto pressoché indenne.

O meglio, senza riportare ferite o traumi gravi. La Tomasello è stata, infatti, immediatamente portata in ospedale dove è stata sottoposta ad un breve periodo di degenza per una frattura al braccio.

Dopo l'urto con un altro veicolo, la Honda Civic finisce rovinosamente addosso ad un albero. L'impatto spacca letteralmente in due parti l'auto.

Il video lascia anche largamente basiti: la pilota come detto sembra senza casco, mentre vale davvero la pena di domandarsi che razza di cinture fossero montate sull'auto. Ci rifiutiamo di credere che la pilota durante una gara di questo tipo non l'avesse proprio messa. Sta di fatto che le è andata decisamente bene, e nonostante il volo (e l'impatto sull'altro veicolo) Valentina Tomasello sembra non avere nemmeno perso momentaneamente i sensi, dato che la vediamo tentare di alzarsi subito dopo la caduta.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
3