La scheda tecnica della Honda E, city car EV che si carica in circa 30 minuti

La scheda tecnica della Honda E, city car EV che si carica in circa 30 minuti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una delle vetture più attese del Salone di Francoforte 2019, pronto ad aprire i battenti il prossimo 12 settembre, è sicuramente la nuova Honda E, 100% elettrica in arrivo sul mercato nel 2020. Dell'auto conosciamo ora alcuni dettagli della variante seriale, che troveremo nelle concessionarie.

L'EV si distingue rispetto alla concorrenza per un design estremamente compatto, da city car, per l'assenza dei classici specchietti retrovisori, sostituiti da telecamere, e una plancia innovativa ricoperta di schermi. Ma quali saranno i dati che andranno a comporre la scheda tecnica finale? Innanzitutto il design non è cambiato moltissimo dal primo concept alla variante di produzione, e questa è una buona notizia per chi lo ha apprezzato sin da subito; confermate anche le telecamere retrovisori che inviano le immagini a due schermi da 6 pollici l'uno all'interno dell'auto.

Con un peso perfettamente distribuito 50:50 sul corpo e un motore elettrico piazzato sull'asse posteriore, la Honda E offrirà 136 CV e 100 kW di potenza nella sua versione base, con una seconda variante da 154 CV e 113 kW. La coppia, subito disponibile, è notevole per un'auto di queste dimensioni: 315 Nm. Per andare da 0 a 100 km/h invece servono appena 8 secondi, che per una city car è davvero niente male. Arriviamo così all'aspetto più importante, l'autonomia: la Honda E dovrebbe essere capace di percorrere 220 km con una singola carica, grazie a una batteria da 35,5 kWh. La ricarica rapida permette di rigenerare l'80% (pari a 177 km) dell'energia in circa 30 minuti. Sarà una grande sfida con la nuova Volkswagen ID.3.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2
Honda EHonda EHonda EHonda E