SCG Boot, l'off-road ad alte prestazioni in versione stradale e da competizione

SCG Boot, l'off-road ad alte prestazioni in versione stradale e da competizione
di

La Scuderia Cameron Glickenhaus torna a far parlare di sé, non per una vettura super sportiva ma per una off-road "da combattimento": ecco SCG Boot.

Si tratta di un fuoristrada sportivo che promette alte prestazioni su ogni terreno. Si può già ordinare nella versione a tre porte, in arrivo però ce n'è anche un'altra a quattro porte - ma solo fra un paio d'anni in appena 17 esemplari. Ancor più esclusiva la tre porte, prodotta in 5 unità e in consegna a partire dal 2020. L'attesa vale la pena?

Giudicate voi: sotto il cofano ruggisce un motore di fabbricazione Corvette V8 aspirato da 6.2 litri che sprigiona 466 CV di potenza. Alla base del design vi è un modello iconico, che ha fatto la storia: pensiamo della buggy off-road racing guidata da Steve McQueen al rally Baja 1000, venduta all'asta circa 10 anni fa per un prezzo di 199.500 dollari.

Il corpo del SCG Boot è però più solido, la buggy di un tempo si è evoluta diventando un vero e proprio carro armato su quattro ruote, pronto ad azzannare qualsiasi tipo di terreno. Ancor più arrabbiata la versione da corsa, pensata appositamente per la Baja 1000: questa volta troviamo un V8 6.2 litri sovralimentato da ben 659 CV.

Quanto è interessante?
3
SCG Boot, l'off-road ad alte prestazioni in versione stradale e da competizione