Scatta da oggi la nuova Area B a Milano: novità e veicoli bloccati

Scatta da oggi la nuova Area B a Milano: novità e veicoli bloccati
di

Scatta oggi a Milano la nuova fase dell'Area B, nell'ambito del progetto del comune di ridurre lo smog e favorire la circolazione di mezzi non inquinanti. Le novità sono davvero tante, andiamo a riassumerle.

Cosa cambia con la nuova Area B di Milano

Da oggi oltre agli Euro 0, 1, 2 e 3 a gasolio, i benzina Euro 0 e le moto a due tempi Euro 0 ed 1, il divieto di circolazione si estende anche ai diesel Euro 4 per il trasporto delle persone dalle 7:30 alle 19:30 nei giorni feriali (lunedì-venerdì), festivi esclusi.

E' previsto anche lo stop ai ciclomotori e motocicli a gasolio Euro 0 ed 1, mentre rientreranno nello stop anche gli Euro 3 diesel di medici di base e pediatri in visita ai pazienti a casa, quelli dei militari che vivono in caserma e dei turnisti che iniziano prima delle 7 e finiscono dopo le 21.

Discorso diverso per i veicoli commerciali, per cui è prevista una proroga alla circolazione fino al 1 Ottobre 2020.

Da inizio Dicembre è prevista l'accensione di altri dieci varchi, che si vanno ad aggiungere a quelli già attivi e che sorveglieranno la zona. Le telecamere andranno a coprire i vachi di via Corelli, Camillo ed Otto Cima, Rubattino, Caduti di Marcinelle, Monneret de Villard, Carnia, Cambini, Clitumno e Palmanova, per controllare le auto in arrivo da est e nordest.

A questo indirizzo è disponibile la mappa interattiva con le relative limitazioni ed i varchi.

Quanto è interessante?
2