di

Nel caso voleste scappare dalla polizia seminandola a bordo di una vettura, gli unici mezzi consigliati sono una motocicletta prestante o una sportiva ben messa in quanto a cavalli sotto il cofano. Evidentemente al tizio del video in alto questo concetto non deve risultare particolarmente chiaro.

L'incidente ripreso dalla telecamera è avvenuto in Georgia durante lo scorso mese di marzo, ma abbiamo potuto mettere gli occhi sulle riprese soltanto di recente, grazie alla condivisione su YouTube da parte dell'Ufficio dello Sceriffo della Contea di Forsyth, che in precedenza aveva reso privato il tutto.

Stando a quanto riporta la polizia locale, gli agenti avrebbero risposto ad una chiamata da parte del Walmart del posto, effettuata in seguito al furto perpetrato da un singolo invididuo. Il sospettato se la sarebbe data a gamba dalla scena del crimine rubando un vecchio camion da trasporto, che subito dopo è stato avvistato su un'autostrada vicina.

All'inizio delle riprese in alto, il conducente del mezzo rallenta e accosta come chiunque altro farebbe nella sua posiziona ma, non appena gli agenti si sono schierati in formazione, ha ingranato la prima ed è partito "a razzo" dando il via a una sorta di bizzarro inseguimento, dove si sono toccate velocità propriamente elevatissime.

Nonostante ciò non bisogna sottovalutare la pericolosità della situazione, poiché sarebbe bastata una sbandata per mettere a rischio l'incolumità di altri utenti della strada. Per questo motivo la polizia non ha messo in atto manovre avventate, limitandosi a pedinare da vicino il furgone e intervenendo soltanto nelle circostanze più sicure.

Verso l'ultima parte il fuggitivo ha deciso di abbandonare l'autostrada per lanciarsi su strade secondarie, ma alla fine il suo errore più grave è stato quello di lasciare l'asfalto. Il suo mezzo si è infatti bloccato in un avvallamento a bordo strada, ma lui non si è affatto arreso, e ha ricominciato la sua fuga con le proprie gambe.

Ovviamente non sarebbe mai potuto andare lontano, e come volevasi dimostrare gli agenti l'hanno prima ostacolato fisicamente e poi tramite un taser. Al momento l'individuo è accusato di possesso di cocaina, detenzione di oggetti relativi a sostanze stupefacenti, guida sotto l'influenza di multiple sostanze, resistenza alle forze dell'ordine, tentativo di fuga in seguito a un reato penale, guida pericolosa e guida con patente sospesa/revocata.

Insomma, una lista di reati bella corposa, ma forse per qualche appassionato di motori è più grave quanto ha attuato il proprietario di una Lamborghini Murcielago SV, dato che la sua macchina è stata fotografata mentre poggiava su cerchi BMW. A proposito di Lamborghini vogliamo mostrarvi il nuovo pacchetto per la Urus: il Super SUV con Graphite Capsule è fantastico.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3