Sbaglia pedale e porta Tesla Model 3 verso il mare, conducente salvato dalle rocce

Sbaglia pedale e porta Tesla Model 3 verso il mare, conducente salvato dalle rocce
di

Nelle ultime settimane sembra essersi diffuso un certo trend tra i proprietari delle Tesla Model 3: dopo il caso dell’autista che ha sbagliato pedale finendo sul tetto di un’ambulanza, un altro conducente ha commesso lo stesso errore sbagliando pedale quasi finendo in mare. Per fortuna gli scogli lo hanno fermato.

L'autista di una Tesla Model 3 bianca lo scorso fine settimana ha quasi rischiato di portare lui e la sua vettura a fare una nuotata oltre il porto di Dana Point a Orange County, in California, semplicemente in quanto ha accelerato accidentalmente invece di frenare durante il parcheggio. In assenza di tempo sufficiente per correggere l’errore, complice l’accelerazione della Model 3, egli è finito su un mucchio di grandi rocce poste come barriera tra il parcheggio e il mare.

I soccorsi sono poi giunti grazie ai Dana Point Police Services, le autorità locali che hanno infine usato una catena per salvare la Tesla. Non è noto l’entità dei danni subiti dalla vettura, ma è pressoché certo che l’avantreno abbia subito un duro colpo sbattendo contro le rocce; ad ogni modo, sospettiamo che la riparazione del veicolo elettrico si rivelerà piuttosto costosa.

Tornando invece a notizie più piacevoli legate al mondo Tesla, la Tesla Roadster è tornata preordinabile sul sito ufficiale.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1