di

Gli appassionati dei motori mostrano un certo timore verso la diffusione dei modelli elettrici. Le auto EV sono più pesanti e in generale si pensa erroneamente che non siano adatte alla guida sportiva, ma con la Mission R Concept, Porsche vuole dimostrare che l’auto sportiva e divertente da guidare, non smetterà di esistere.

E la prova di questo arriva dalle parole di Adam Towler, vice direttore del magazine inglese EVO, che ha avuto l’onore di sedersi sul sedile di guida della vettura per effettuare alcuni giri di prova sul test track del Porsche Experience Center di Los Angeles (a proposito, il Porsche Experience Center di Atlanta si rinnova con curve derivate dai circuiti più famosi).

Nel video ci sono poche chiacchiere e tanta azione, per dimostrare proprio che il piacere di guida non è destinato a scomparire con la diffusione sempre più ampia delle vetture EV. Le immagini a bordo pista mostrano una vettura incredibilmente piantata a terra ma apparentemente non troppo veloce, ma per un semplice motivo: la pista è stretta e tortuosa, quindi in questa circostanza l’auto esprime “soltanto” 450 CV (la Porsche Mission R è un concept da 1100 CV) mentre la velocità è stata limitata elettronicamente.

Ciò nonostante la vettura sfoggia un potenziale incredibile, e soprattutto un rumore inaspettato proveniente dal propulsore elettrico e dalla trasmissione, tanto invasivo da richiedere dei tappi per le orecchie. Il giornalista ha poi elogiato le sensazioni restituite dal volante e dall’impianto frenante. Il feedback dello sterzo non è vago e poco informativo come su molte elettriche presenti sul mercato, mentre la frenata rigenerativa, che solitamente restituisce una risposta ben diversa da quella a cui siamo abituati, è tarata in maniera certosina, al punto da farla sembrare una normalissima auto del marchio di Zuffenhausen.

Il giornalista ammette di essersi presentato al cospetto della Mission R con seri dubbi a riguardo, ma terminato il test è rimasto piacevolmente colpito dall’esperienza di guida altamente gratificante. Un segnale importante per il futuro, dove il rumore non scomparirà - la Mission R è tutto fuorché silenziosa – ma sarà soltanto diverso, così come il gusto di guidare, che rimarrà una componente fondamentale se le case metteranno a punto le loro vetture a dovere.

Quanto è interessante?
1