di

La Lamborghini Huracan STO è stata svelata lo scorso novembre e di fatto è un’auto da corsa da usare per la strada. Tralasciando il prezzo che supera i 304 mila euro, quello che lascia senza fiato è la performance in grado di esprimere, specialmente quando viene portata in pista. Per questo il team tedesco di Sport Auto l’ha portata ad Hockenheim.

Questa vettura è un’evoluzione della già ottima Huracan EVO, con cui condivide il motore aspirato V10 da 5.2 litri che eroga 640 CV, ma che nel caso della STO offre un valore di coppia leggermente inferiore, che si ferma a 565 Nm. Allora cosa offre di più questa Super Trofeo Omologata? Prima di tutto ha fatto una cura dimagrante che le ha tolto di dosso ben 43 kg rispetto alla Performante, un risparmio notevole dovuto principalmente all’utilizzo della fibra di carbonio per il 75% della carrozzeria dell’auto.

Le altre chicche dell’auto sono il nuovo impianto frenante Brembo, che riesce a fermarla da 100 km/h in appena 30 metri, e un kit aerodinamico dedicato che le permette di generare un carico notevole che in pista da i suoi frutti. Durante il test effettuato sulla pista di Hockenheim ha segnato infatti un tempo di 1:48.6, un tempo decisamente veloce, che però non riesce a inserirla nella Top 10 delle auto più veloci testate dal magazine tedesco.

La Huracan STO è stata comunque più efficace della sorella EVO, e appena un decimo più lenta della Mercedes-AMG GT R, ricordando che il record assoluto al momento è nelle mani della McLaren Senna, con un tempo di 1:40.8.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1