di

Dando un'occhiata alla Aston Martin Valkyrie si potrebbe essere portati a credere di essere davanti ad un bolide da pista, impossibile da omologare per la strada per via della sua carrozzeria estremamente aerodinamica e per le soluzioni tecniche peculiari che rivestono la carrozzeria.

Invece il mostriciattolo britannico è assolutamente omologato, e incarna uno dei modelli più veloci in attualmente in commercio. Alcuni giorni fa ha infatti dato spettacolo in occasione del Goodwood Festival of Speed, ma adesso possiamo farci un giro nel suo abitacolo grazie al recente video pubblicato su YouTube dal famoso Shme150.

Il grande appassionato di motori ha avuto la fortuna di passare un po' di tempo con la Valkyrie, e come suo solito non ha mancato di registrare la sua opinione. Ad un primo sguardo non si può non notare i grandi sforzi che il team di sviluppo ha profuso nella modellazione di una scocca in grado di generare un carico aerodinamico incredibile. Alcuni elementi sono attivi, e l'ampissimo diffusore posteriore contribuisce a tenere l'auto incollata al suolo.

A muoverla invece ci pensa un pazzesco propulsore Cosworth aspirato da 6,5 litri e con 12 cilindri a V, il quale sprigiona uno dei sound più impattanti in assoluto giungendo con tranquillità agli 11.000 giri al minuto. Dal quarto minuto del video il pilota Darren Turner lancia la macchina sulle strade inglesi, e immaginiamo che più di un passante abbia girato la testa nel sentirla e nel vederla.

Nel frattempo Aston Martin ha chiarito la sua posizione in merito alla transizione elettrica che sta investendo il mondo dell'auto: le eredi della DB11 e della Vantage saranno elettriche, ormai non si torna più indietro.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3