Il rumore della portiera della vostra auto è un'astuta bugia

Il rumore della portiera della vostra auto è un'astuta bugia
di

È agosto, fuori ci sono cinquanta gradi, siete in un concessionario per sedervi finalmente nella vostra futura auto. Se l'aria climatizzata vi fa rinsavire, il classico odore (profumo?) di auto nuova vi inebria, tutti i particolari sono al posto giusto, scendete e *clank* chiudete lo sportello.

Il "clank" è parte integrante dell'esperienza e le case costruttrici lo sanno bene, quel suono è in realtà una bugia, una bugia ben ingegnerizzata per far apparire al cliente quella portiera particolarmente robusta e solida. Da un singolo suono passano molte informazioni: "sono al sicuro qui", "quest'auto è ben costruita". Un tempo quel suono era associato ad una qualità costruttiva effettivamente superiore, prendiamo ad esempio le berline tedesche degli anni 80. La tecnologia va avanti e quelle portiere, un tempo considerate robuste, ora sarebbero sotto ogni standard di sicurezza. Il co-fondatore di AutoBead, un'azienda che si occupa di detailing, James Ford ha spiegato a Mel Magazine come l'ingegnerizzazione del suono delle portiere può essere ricondotta ai cambiamenti dell'industria automobilistica avvenuti dieci anni fa. Per ragioni di sicurezza è cambiata la struttura delle portiere e sono stati aggiunti elementi che impediscono il caro e vecchio "clank".

Anche Jonathan Berger, professore di musica e ricercatore alla Stanford University, è stato intervistato da Mel. Interessantissimo il test che ha condotto con gli studenti della sua classe di psicoacustica, dimostrando che le persone possono supporre il costo dell'auto basandosi esclusivamente sul suono delle portiere. Risultati simili provengono da un sondaggio della Purdue University dell'Indiana: più un suono è metallico e più l'auto appare economica e fragile.

La percezione è importante anche per Ford, che ha dichiarato: “progettare il giusto suono della chiusura della portiera è la prima opportunità per far percepire agli acquirenti la qualità, la maestria nella costruzione e la sicurezza, così giustificando un alto prezzo di vendita.” Lexus nel 2018 ha perfino realizzato un breve video che mostra l'ingegnerizzazione del rumore della portiera del SUV Lexus UX, paragonando il "clank" al piacere dato da un'opera al teatro o dal rumore di due calici di champagne che si toccano.

Parlando di portiere vi consigliamo di scoprire la particolare soluzione usata dalla Koenigsegg Gemera.

FONTE: AutoBead
Quanto è interessante?
4