Rubano un SUV mentre la proprietaria filma tutto: far west a Terlizzi con lieto fine

Rubano un SUV mentre la proprietaria filma tutto: far west a Terlizzi con lieto fine
di

Le immagini che state per vedere hanno davvero dell’incredibile. Mostrano dei ladri intenti a portar via un SUV in pieno giorno, mentre la proprietaria filma tutto dal balcone in lacrime. Non siamo negli USA, non è un film: siamo a Terlizzi, città metropolitana di Bari.

Pochi secondi che racchiudono un dramma estremo: dal balcone la proprietaria di un SUV di colore bianco si accorge che giù, nel parcheggio del condominio, dei ladri sono intenti a portarle via la vettura. In pochi istanti la lucidità di afferrare lo smartphone e registrare tutto, gridando “Vi sto filmando” fra lacrime e disperazione (sue e di una bambina, spaventata a morte in sottofondo).

Alla scena assistono anche, inermi, i vicini, si sentono peredino degli scoppi come se qualcuno (con regolare porto d’armi vogliamo sperare) sparasse in aria qualche colpo per scoraggiare i criminali dal portare a termine la loro azione. Così non è stato: con il SUV in folle, i ladri lo hanno spinto via con una seconda vettura, dileguandosi in pochi secondi.

Immagini davvero violente dal punto di vista emotivo, che trasmettono profonda rassegnazione. A diffonderle è stato il sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato, accompagnando però il filmato con una buona notizia: l’auto rubata è stata ritrovata circa un’ora dopo il furto dalle Forze dell’Ordine. Gemmato aveva definito le immagini in grado di “impressionare e fare male”, oltre a suscitare tanta rabbia. Ha anche assicurato che da parte dell’amministrazione comunale l’impegno nel monitoraggio e nel controllo del territorio è massimo.

Andando al di là dei nostri confini, di recente vi abbiamo anche mostrato il furto di una Porsche 911 e un colpo ai danni di una concessionaria FCA, finito con una sparatoria.

Quanto è interessante?
1