di

Un gruppo di ladri formato da sei persone ha fatto irruzione presso un rivenditore americano di Roseville, in Michigan, portando via cinque vetture di lusso dal valore approssimativo di 250.000 dollari, poco più di 200.000 euro.

L’intera azione è stata inoltre ripresa dalle telecamere a circuito chiuso della struttura. I sei uomini, probabilmente sei ragazzi, magri e atletici, sono entrati nel parcheggio del rivenditore e hanno scelto con cura - indisturbati - cinque modelli da portare via. Addirittura hanno spostato vetture più modeste che bloccavano il passaggio dei loro bersagli più costosi, per poi portare via questi ultimi con tanto di chiavi originali.

I ladri infatti hanno fatto irruzione anche negli uffici del concessionario, alla ricerca delle chiavi - un’operazione riuscita alla perfezione, senza che alcun allarme bloccasse loro l’attività. Il proprietario così non ha potuto fare altro che visionare il video dell’accaduto, consegnarlo alle autorità e ai media, che si sono subito occupati della storia.

I cinque veicoli rubati sono stati una Cadillac Escalade, una Mercedes-AMG S63 cabrio ben tre Dodge, una Challenger V6, una Challenger Scat Pack e una Charger R/T. E pensare che proprio Dodge ha pensato a un nuovo sistema antifurto che limita la potenza a soli 2,8 CV nel caso in cui non venga immesso il giusto PIN all’interno dell’auto… purtroppo il sistema non era ancora installato sulle vetture rubate.

FONTE: CarScoops
Quanto è interessante?
2