di

Di costosi disastri sulle nostre pagine ne abbiamo riportati parecchi. L'ultimo riguardava una Chevrolet Corvette C8 acquistata da appena un giorno e completamente rovinata per la pena infinita del proprietario.

Questa volta il disastro è capitato ad una meravigliosa Gemballa Mirage GT, che secondo i report era stata sottratta poco prima all'ignaro e malcapitato e proprietario (UPDATE: questa versione è stata smentita). Il criminale avrebbe quindi preso possesso della supercar per schiantarsi pochi istanti dopo contro una serie di auto parcheggiate nel quartiere di Hell's Kitchen sull'isola di Manhattan, nella città di New York. Non contento il maldestro conducente si sarebbe diretto verso il Javits Center, quando ha dovuto accostare il suo, ormai troppo accartocciato, mezzo di trasporto. Non è ancora chiaro il perché di tutto questo scempio, e possiamo solo intristirci per la Porsche Carrera GT che era sotto quella carrozzeria modificata.

Al momento non conosciamo neanche la causa dell'incidente, né oltretutto l'identità dell'autore dell'obbrobrio, in quanto l'NYPD (New York Police Department) non ha ancora condiviso alcun dettaglio. Se dovessimo trovare da soli le cause, indicheremmo di sicuro l'enorme esuberanza della vettura, che è capace di sprigionare finanche 650 cavalli di potenza. Coloro che non hanno mai guidato una supercar simile non riescono a rispondere agli input che il mezzo restituisce, ed ecco che l'incidente è quasi inevitabile. Ma ad ora si tratta semplicemente di un'ipotesi.

Purtroppo neanche il video in alto è in grado di aiutarci, ma denota la totale avventatezza dell'uomo all'interno dell'abitacolo, che è ripartito come nulla fosse accaduto nonostante le pietose condizioni della Gemballa. Nel frattempo Fox5 New York ha descritto in questo modo:"Una scia di veicoli danneggiati è stata disseminata lungo la 11th Ave. a nord del Javits Center, che è stato usato come ospedale improvvisato per l'epidemia di Coronavirus nella città."

Alcuni mesi fa un esemplare di Porsche Gemballa Mirage GT finì all'asta. Si trattava dell'auto del calciatore camerunese ed ex Inter Samuel Eto'o. Il prezzo di partenza fu fissato a 775.000 euro, ma non dubitiamo che le cifre possano aver raggiunto il milione di euro, a quantificare il danno tremendo fatto poco fa a New York.

A proposito di aste vogliamo rimandarvi all'esemplare unico di Maserati "Cinqueporte" diesel con guida a destra e appena messo in vendita dal proprietario britannico.

Aggiornamento: a quanto pare non c'era un ladro alla guida della vettura, ecco quanto appreso nelle scorse ore.

FONTE: thedrive
Quanto è interessante?
2