Robert Downey Jr. si è regalato questa fantastica BMW 3.0 CS modificata

Robert Downey Jr. si è regalato questa fantastica BMW 3.0 CS modificata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

SpeedKore è una compagnia di tuning specializzata nella modifica di veicoli a base di fibra di carbonio, ma non è affatto nuova alla scena dei restomod. Difatti i loro lavori includono l'ammodernamento di varie muscle car Ford, Dodge, Chevrolet e Plymouth.

I brand citati sono tutti americani, ma l'aria sembra essere cambiata nel corso degli ultimi mesi, poiché quei geni hanno appena messo le mani su una BMW 3.0 CS del 1974, costruita specificatamente per Robert Downey Jr.

In realtà non è la prima volta che SpeedKore si mette a lavoro per il famosissimo attore statunitense: per lui sono state ritoccate una Ford Mustang Boss 302 che usa personalmente e una Chevrolet Camaro del 1967 che è stata regalata al suo collega e interprete di Captain America, Chris Evans. Adesso però la sfida è stata rappresentata da una berlina tedesca di lusso, e cioè l'elegante BMW E9 3.0 CS.

Fatto strano per la compagnia è che la carrozzeria delle macchina è fatta di acciaio, meno strano invece il fatto che tutto sia stato restaurato in casa: troviamo un muso frontale rivisto, modanature rocker e un paraurti posteriore personalizzato, i quali conservano assolutamente l'aria classica. La verniciatura in rosso mattone si abbina poi perfettamente con la griglia BMW originale e coi contorni dei finestrini in una interessante tonalità di grigio e coi cerchi forgiati in colorazione canna di fucile, mentre a frenare il veicolo ci pensano pinze freno a sei pistoncini all'anteriore e pinze a quattro pistoncini al retrotreno, mentre la carrozzeria poggia su molle Bilstein.

Nell'abitacolo troviamo interessanti tocchi estetici, dove tonalità di pelle marrone si confondono con quelle in grigio del legno per un mix pressoché perfetto. I contrasti invece vengono garantiti da piccole parti in avorio, come la striscia che divide in due il cruscotto e le portiere procedendo orizzontalmente e avvolgendo il conducente.

In origine, a muovere la BMW E9 provvedeva un sei cilindri in linea da 3,0 litri, che però in questo caso cresce fino a diventare un 3,6 litri, sempre a sei cilindri, capace di 315 cavalli di potenza scaricati sull'asfalto da un cambio automatico ZF a quattro rapporti.

Nel caso voleste conoscere altri lavori di SpeedKore vi mostriamo innanzitutto una incredibile Dodge Charger da 1.525 cavalli di potenza, e infine una Dodge Challenger Demon con carrozzeria interamente in fibra di carbonio: il suo costo è clamoroso.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
BMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMW