Rivelata la nuova Toyota Aygo X: un'utilitaria dalla personalità strabordante

Rivelata la nuova Toyota Aygo X: un'utilitaria dalla personalità strabordante
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le prime due generazioni di Toyota Aygo sono state sviluppate in collaborazione con Peugeot e Citroen. I tre brand unirono le forze per commercializzare una vettura cittadina ricolma di stile e di praticità, ma adesso la casa automobilistica ha deciso di mettersi in solo dato che le altre due hanno appena abbandonato il segmento di riferimento.

La nuova generazione dell'utilitaria va infatti ad adottare il suffisso "X" e ad adottare proporzioni più vicine a quello di un crossover. La Toyota Aygo X visibile nella galleria di immagini in calce è in effetti chiaramente più ampia del modello precedente: i suoi 3,70 metri di lunghezza la rendono comunque piuttosto compatta, ma la crescita di 23,5 centimetri si fa sentire sia dal punto di vista della comodità in abitacolo sia per lo spazio offerto dal bagagliaio.

Adesso le rivali dirette della Aygo X sono Hyundai i10, Kia Picanto e, soprattutto in Italia, l'insuperabile Fiat Panda (le vendite sono sempre al top, ma la Panda è la più cercata dai ladri). L'esemplare in fondo alla pagina però vuole assumere un look premium attraverso un fantastico set di cerchi da 18 pollici di colore nero, che vanno a contrastare sia i dettagli in arancione Mandarina che la carrozzeria verniciata in verde militare. La piattaforma GA-B consente oltretutto l'implementazione di un tettuccio retrattile in tessuto, il quale può donare una sensazione di maggiore ariosità ai passeggeri.

Entrando nella cabina notiamo un'estetica alquanto spartana, ma vivacizzata dagli accenti in arancione che fanno da contorno al pomello del cambio e al display centrale da 9 pollici. La Aygo X offre illuminazione ambientale, ricarica wireless e persino gli aggiornamenti over-the-air. In termini tecnologici non manca una sfilza di sistemi per l'assistenza alla guida come il cruise control adattivo, il rilevamento delle corsie e dei ciclisti e tanto altro.

Per quanto riguarda il movimento Toyota si affida ad un motore a benzina aspirato a tre cilindri da 1,0 litro, capace di erogare 72 cavalli di potenza e 93 Nm di coppia. Gli acquirenti potranno optare per un cambio manuale a cinque rapporti oppure per un sistema a cambio continuo CVT. In termini di performance è possibile misurare lo scatto da 0 a 100 km/h in 15,6 secondi e una velocità massima pari a 158 km/h.

Nel prossimo futuro la compagnia potrebbe persino presentare una Aygo a zero emissioni, in quanto gli sforzi per l'elettrificazione si fanno sempre più intensi. Nel frattempo possiamo dare un'occhiata alla prima EV del brand: ecco la nuova Toyota bZ4X.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2
Toyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota AygoToyota Aygo