Rivelata la Ferrari 488 GT Modificata: un bolide da pista con prestazioni estreme

Rivelata la Ferrari 488 GT Modificata: un bolide da pista con prestazioni estreme
di

Il roster di vetture da corsa di Maranello si fa sempre più ampio, a sottolineare che il focus di Ferrari per il mondo delle corse non è intaccato. Difatti quest'oggi il brand ha presentato al mondo una fantastica Ferrari 488 GT Modificata, ed è uno spettacolo.

Il modello va a porsi a metà strada fra la 488 GTE e la 488 GT3, facendo un mix di aspetti che andranno a comporre la nuova offerta. Per il Cavallino Rampante si tratta della "perfetta sintesi" tra i due velocissimi bolidi.

Ovviamente a Ferrari non interessa prendere in prestito pezzi da vetture già prodotte per assemblare nuovi modelli a costo zero, e infatti il team interno di ingegneri altamente qualificati ha approntato delle modifiche molto interessanti al motore, adesso libero delle regolamentazioni FIA Balance of Performance. L'unità migliorata eroga pertanto ben 708 cavalli di potenza, e si posiziona al di sopra sia rispetto alla 488 GTE che alla 488 GT3, e a gestire cotanta esuberanza ci penseranno frizione e cambio, entrambi in fibra di carbonio e disponibili con rapporti di marcia differenti.

Non potevano poi mancare i ritocchi aerodinamici, con un carico verticale aumentato soprattutto sul muso. A 230 km/h il vento produce una massa di oltre 1.000 chilogrammi, la quale tiene il bolide schiacciato al terreno. Sotto la carrozzeria in fibra di carbonio trova inoltre posto il sistema di sospensioni della 488 GTE. I freni invece provengono da un lungo lavoro svolto in collaborazione con Brembo, e viene abbinato ad un sistema ABS derivato dalla 488 GT3 EVO e messo a punto specificatamente per la GT Modificata.

Trattandosi di una macchina da corsa, è stato anche predisposta un'acquisizione dati, i quali possono essere scaricati a piacimento attraverso una semplice chiavetta USB. Altre feature standard per un'auto da corsa ineriscono una telecamera posteriore ad alta definizione, un sedile secondario e un sistema di monitoraggio della pressione e della temperatura degli pneumatici. Infine, come molti si aspettavano, vi informiamo del fatto che la 488 GT Modificata verrà prodotta in pochissimi esemplari.

Cambiando argomento senza allontanarci dalla casa automobilistica di Maranello vi consigliamo di dare un'occhiata a due interessanti prototipi immortalati di recente nel bel mezzo della nebbia: un esemplare con V6 ibrido e l'altro col V12. In ultimo vi rimandiamo ad una drag race definitiva fra i prodotti di tre brand storici e blasonati: Ferrari 488 Pista VS Porsche 911 Turbo S VS Lamborghini Huracan Performante Spider.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari