Ritrovata in Germania la rara Ferrari 288 GTO rubata il 14 maggio

Ritrovata in Germania la rara Ferrari 288 GTO rubata il 14 maggio
di

Appena due giorni fa vi abbiamo raccontato l'assurda storia di un furto da quasi 3 milioni di euro. In Germania un potenziale acquirente aveva chiesto il test drive di una Ferrari 288 GTO, portandola poi via al proprietario. Ebbene l'auto è stata ritrovata.

Non sappiamo come le autorità abbiano fatto a reperire il mezzo, completamente sparito "dai radar" nel giro di pochi minuti il 14 maggio. I dati falsi dell'acquirente non avevano certo aiutato, dando magari una pista da seguire, tuttavia la vettura dal valore milionario è stata rinvenuta all'interno di un garage nell'area di Grevenbroich, zona a sud di Dusseldorf (da dove era stata rubata) e a nord di Colonia.

Il ladro dunque non si è allontanato poi troppo con la refurtiva, guidando per appena 30 minuti circa dal luogo del furto. Ancora sconosciuta l'identità del ladro, inoltre la polizia non ha dichiarato se ha trovato la macchina intatta oppure smontata di qualche suo prezioso pezzo. Pensiamo però che sia assolutamente integra, che fosse semplicemente in attesa di partire magari via mare destinata a qualche facoltoso collezionista d'oltreoceano

La Ferrari 288 GTO (conosciuta soprattutto come Ferrari GTO) è a oggi una delle vetture più rare e costose del cavallino rampante insieme alla F40, alla F50 e alla LaFerrari (proprio come questa LaFerrari portata fuori strada).

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
3