Il ritorno dell'Alfa Romeo Giulietta: sarà la prima auto Stellantis?

Il ritorno dell'Alfa Romeo Giulietta: sarà la prima auto Stellantis?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Che i francesi di PSA portassero un po’ di aria fresca nel mondo FCA era pressoché certo, dopo la fusione dei due gruppi che ha dato vita a Stellantis. Ora però d’oltralpe arriva un’indiscrezione da acquolina in bocca: potrebbe presto tornare la mitica Alfa Romeo Giulietta.

Della nuova vettura si vocifera già da un po’, sotto forma di crossover da lanciare nel 2023, il Biscione però non ha confermato nulla in via ufficiale. Ora però le voci di corridoio si fanno sempre più insistenti: dopo la fine della produzione avvenuta a gennaio 2020, la nuova Giulietta potrebbe essere una delle prime creature di Stellantis, una vettura ingegnerizzata da zero sia fa FCA che PSA.

Certo le indiscrezioni parlano anche di un debutto possibile nel 2021, cosa davvero difficile secondo noi, anche vista la situazione di emergenza COVID-19 che ha rallentato un po’ tutti i settori. Stellantis però potrebbe puntare parecchie delle sue carte sulla sua vettura, strizzando ovviamente l’occhio agli automobilisti più giovani e sfrondando molte auto concorrenti all’interno del gruppo, da Fiat a Peugeot, passando per Citroen.

L’idea sarebbe dunque quella di creare una berlina compatta dall’animo sportivo - e da appassionati non possiamo che accogliere in modo positivo “la diceria”, nella speranza che tutto sia confermato a breve.

FONTE: Automoto
Quanto è interessante?
1