Ripescata una Ferrari Mondial rubata negli anni '90 in un canale di Amsterdam

Ripescata una Ferrari Mondial rubata negli anni '90 in un canale di Amsterdam
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Se pensate che tutte le Ferrari sparse per il mondo siano custodite gelosamente dai rispettivi proprietari, vi sbagliate di grosso. Oltre alle vetture abbandonate in Medio Oriente, dopo il boom economico, e le Ferrari dimenticate in garage e fienili, ci sono anche i modelli sommersi dall'acqua.

La Polizia olandese ha ritrovato in un canale di Javakade, ad Amsterdam Oost, una Ferrari Mondial del 1987 rubata nei primi anni '90 e mai più localizzata. Intercettata per la prima volta lo scorso 17 giugno, l'auto è stata definitivamente riportata alla luce il 9 luglio. Secondo le indagini condotte, sembra che la vettura non sia stata utilizzata per commettere altri crimini oltre all'accertato furto.

Il tempo e l'acqua però le hanno riservato un destino ben più oscuro: a oggi, una volta ripescata, la vettura risulta irrecuperabile, arrugginita in più punti, priva degli sportelli e da rottamare senza appello. O almeno questa è la fine che farà, come confermato dall'assicurazione, che al tempo ha anche indennizzato il proprietario che aveva preventivamente assicurato la vettura sul furto. Un vero peccato, visto che parliamo comunque di una rarità fuori produzione: la Ferrari Mondial è stata costruita dal 1980 al 1993 in 6.149 esemplari, e oggi è raro trovarne in perfette condizioni. Per fortuna la Ferrari F40 appartenuta a Saddam Hussein e ritrovata tempo fa ha avuto una sorte leggermente migliore.

Quanto è interessante?
3
Ripescata una Ferrari Mondial rubata negli anni '90 in un canale di Amsterdam