di

Spesso su queste pagine raccontiamo di auto classiche ritrovate in garage abbandonati, fienili e quant'altro, oggi vi mostriamo un video "diverso" e molto particolare: una Chevrolet Corvette degli anni '80 è stata riportata alla luce dopo aver passato anni sott'acqua.

Come la vettura di colore giallo sia finita in acqua è un totale mistero, alcune voci parlano di un furto finito male, potrebbero però esser stato lo stesso proprietario a finire fuori strada - per lasciare il Paese poco dopo. Al di là dei motivi per cui la macchina è stata "sepolta" dalle acque per anni, nel video in pagina potete vedere un team di sommozzatori esperti recuperare la vettura - che nonostante tutto non ha perso completamente la sua particolare vernice.

Come confermato dallo sceriffo locale, ci sono voluti due giorni per ripescare la Corvette, trascinata dal punto in cui si era arenata con un rimorchio - prima che si incagliasse frontalmente in un tronco. A causa di una visibilità scarsa le immagini sono tutt'altro che chiare, inoltre per la maggior parte della durata i suoni sono ovattati dall'acqua, è però interessante vedere come i sub abbiano utilizzato dei gonfiabili per sollevare l'auto e riportarla infine alla luce. Ma diteci, preferirete sempre le Corvette anni '80 o siete già passati dal "lato oscuro" della nuova Stingray C8 2019?

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
3