Le Rimac C_Two sono sulle linee produttive, ci siamo quasi

Le Rimac C_Two sono sulle linee produttive, ci siamo quasi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Rimac Automobili ha appena cominciato in via ufficiale la fase di pre-produzione inerente la sua fenomenale C_Two: una hypercar completamente elettrica che vuole settare nuovi standard prestazionali.

Gli esemplari del bolide saranno assemblati presso l'impianto di Trgovišće, in Croazia, dove ad oggi sono già stati costruiti prototipi sperimentali, utilizzati anche per i crash test (ecco il video) e raccolta di ulteriori dati. Gli esemplari per la pre-produzione invece saranno sei, e da ora si apre un nuovo periodo fatto di ritocchi finali che porteranno alla produzione su "larga scala". Bisognerà quindi effettuare il test per l'omologazione, quello per la durabilità, per il controllo qualità degli interni eccetera, eccetera.

Ognuna delle sei Rimac C_Two da portare a termine richiederà circa otto settimane e, se pensiate sia tanto, dovete sapere che la casa croata, prima di adottare gli standard attuali, impiegava il doppio del tempo. A ogni modo, a capacità massima, Rimac andrà a completare quattro esemplari per mese.

Uno degli elementi che spicca di più circa la hypercar è sicuramente il gigantesco pacco batterie da 120 kWh con tanto di raffreddamento a liquido, mentre il powertrain, come sappiamo, scaricherà sull'asfalto tramite tutte e quattro le ruote una potenza di circa 1.915 cavalli e una coppia di 2.300 Nm. Queste specifiche si traducono in uno scatto da 0 a 100 km/h in 2 secondi e in una velocità massima di 412 km/h.

"Dopo migliaia di ore di simulazione virtuale, anni di progettazione ed ingegnerizzazione, e molti prototipi più o meno pronti, è una sensazione veramente speciale vedere le vetture di pre-produzione farsi strada sulle linee produttive." Così ha commentato in merito alla vicenda Mate Rimac, fondatore e CEO di Rimac Automobili, che ha poi preseguito:"Questo è il messaggio più chiaro sul fatto che la C_Two è quasi pronta, e non vediamo l'ora di consegnare le macchine ai nostri clienti nel 2021 e di mostrarle a tutto il mondo."

Tra i futuri proprietari di C_Two più blasonati troviamo senza alcun dubbio il pilota e campione di Formula 1 Nico Rosberg. Il tedesco è da sempre ammiratore dei prodotti del marchio croato, e un mese fa ha già potuto mettere le mani su un prototipo del bolide, con tanto di eccitazione e lodi sperticate per il team di sviluppo. In ogni caso non ci sarà bisogno di essere piloti per guidare la vettura, poiché essa stessa impartirà lezioni di guida.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1