La Rimac C_Two da 2.000 cavalli arriverà l'anno prossimo, è ufficiale

La Rimac C_Two da 2.000 cavalli arriverà l'anno prossimo, è ufficiale
di

La Rimac C_Two si avvicina inesorabilmente al via della produzione in serie, e la compagnia croata ha rivelato che i propri ingegneri e collaudatori hanno già testato a fondo i primi prototipi.

La casa automobilistica ha dichiarato che le ultime prove erano concentrate sulla valutazione e la rifinitura delle dinamiche di guida della C_Two, così come sulle sensazioni in sterzata, sul setup delle sospensioni e degli pneumatici. Il debutto non è tanto imminente, quindi i lavori non sono affatto terminati, ma ci è stato possibile ammirare (tramite alcune foto) un prototipo in sviluppo al centro tecnico di Nardò, proprio in italia.

Le immagini le potete trovare in fondo alla pagina, ma prima ecco a voi alcuni numeri sul bolide elettrico: il suo pacco batterie consta di 120 kWh e quattro motori elettrici. Ognuno di questi è montato su una ruota, a garantire un "all-wheel drive adattabile in modo unico" e capace di fornire "il grip definitivo con meccanismi da trazione posteriore, in base alle preferenze del conducente."

Ma lo stupore non finisce qui, perché la vettura avrà a disposizione circa 1.900 cavalli di potenza e 2.300 Nm di coppia. Secondo Rimac sarà capace di uno 0 a 100 km/h in soli 1,85 secondi e di raggiungere la incredibile velocità massima di 412 km/h. Nonostante tutto il range sarà accettabile, perché con una singola carica potrete percorrere fino a 550 km in ciclo WLTP.

In produzione ne andranno solamente 150 unità e, stando ad Auto News Europe, per ognuna di esse saranno richiesti almeno 2,2 milioni di euro.

Di recente la Rimac ha anche annunciato di non essere intenzionata a produrre SUV, ma solo supercar. D'altro canto anche Porsche si è alleata con la compagnia croata, rivelando una sinergia per la creazione di una hypercar dalle prestazioni incredibili.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto