di

Abbiamo già riportato svariate volte di atti di vandalismo ai danni di vetture Tesla. Due avvenimenti del genere sono stati registrati dalle telecamere di serie delle auto, uno è accaduto ad Agosto e l'altro a Settembre. Ma alcune persone sono ostinate, e non si rendono conto di venire riprese dalle elettriche californiane.

L'ultima opera di danneggiamento gratuito è avvenuta a Surrey, in British Columbia. La polizia locale sta cercando di risolvere la situazione, e cerca aiuto nel cercare di identificare il colpevole, reo di aver rigato con delle chiavi una Tesla Model 3.

E' successo in un parcheggio di un cinema e di un ristorante di sushi qualche settimana fa. Il proprietario dell'auto si chiama Dannie Chang, e ha riferito a Peace Arch News che "un uomo si è avvicinato alla mia auto e ha rigato con una chiave la porta anteriore e posteriore del lato sinistro, ha agito in maniera naturale, pareva non fosse la prima volta che lo facesse."

Chang ha caricato su YouTube due video (uno in alto e l'altro lo trovate in fondo alla pagina) del momento in cui il sospettato compie l'atto. La prima ripresa sembra riuscire a carpire il viso del vandalo, mentre la seconda lo becca chiaramente mente è intento a portare a termine il suo malsano e incomprensibile scopo. Chang ha poi denunciato il tutto alle forze dell'ordine, sperando di assicurare il criminale alla giustizia.

Il fenomeno ha preso velocemente piede di recente. Danneggiare le auto altrui è per qualcuno un modo molto soddisfacente di togliersi qualche sassolino dalla scarpa, ma non sappiamo quando effettivamente le situazioni sono personali o meno. Alcuni danneggiano deliberatamente le auto elettriche per motivi del tutto oscuri.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2