di

Ci risiamo: un nuovo vandalo è stato beccato grazie alla Modalità Sentinella della Tesla Model 3. Lo diciamo per l'ennesima volta a tutti i malintenzionati lì fuori: le Tesla hanno videocamere ovunque, attive sia in fase di marcia che durante il parcheggio, bisogna rassegnarsi.

Ricordiamo che la Modalità Sentinella, arrivata sulle auto di Elon Musk nei mesi passati, permette alle videocamere dell'auto di registrare eventuali movimenti sospetti attorno alla vettura parcheggiata. Diversi sono stati i vandali beccati fino a oggi a rigare le Model 3, addirittura un vicino stizzoso è stato filmato mentre gettava acido sulla macchina, poi regolarmente denunciato.

Stessa sorte sta per accadere al ragazzo filmato dalla Model 3 di John Ho, un cittadino del Massachusetts che ha ora messo le immagini a disposizione delle autorità. Nei filmati si vede un ragazzo estrarre delle chiavi dalla tasca e rigare buona parte della fiancata dell'auto, un gesto apparentemente senza alcun motivo.

Che tutto sia frutto del dilagante odio che molti conducenti americani stanno riservando alle vetture elettriche? Ricordiamo che negli Stati Uniti la battaglia è soprattutto fra utenti Tesla e proprietari di grossi pick-up, i quali non vogliono che le vetture elettriche abbiano stalli preferenziali - fra le altre cose.

Tornando al video di oggi, il danno fatto fa davvero male al cuore, ha riguardato tutta la portiera del passeggero, parte di quella posteriore e una piccola porzione della carrozzeria anteriore, quindi tendenzialmente bisognerà intervenire su tre parti differenti. Nel frattempo la polizia, immagini alla mano, sta cercando di risalire all'identità del sospettato...

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
3
Riga la fiancata di una Tesla Model 3: filmato e denunciato, il video