Richiamate quasi 600,000 Tesla a causa del Boombox: troppo rumorosa o troppo silenziosa?

Richiamate quasi 600,000 Tesla a causa del Boombox: troppo rumorosa o troppo silenziosa?
di

Le auto EV sono equipaggiate col Pedestrian Warning System (PWS) per avvisare i pedoni dell’avvicinarsi di un veicolo elettrico, che in quanto silenzioso può essere davvero difficile da udire. Tesla ha però la funzione Boombox che potrebbe interferire con questo sistema, e l’NHTSA ha chiesto alla casa di intervenire.

NHTSA è l’acronimo di National Highway Traffic Safety Administration, ed è una delle autorità regolatorie statunitensi in fatto di sicurezza per quanto riguarda la viabilità che in questo caso ha puntato il dito sulla funziona Boombox di Telsa.

Il PWS, quando equipaggiato, utilizza dei piccoli altoparlanti per emettere un suono che possa essere udito dai passanti, anche se risulta generalmente basso (sentite la canzoncina utilizzata sui furgoni Amazon-Rivian). La funzione Boombox di Tesla permette invece di utilizzare queste casse esterne per emettere suoni all’esterno dell’auto o addirittura per trasmettere della musica sia quando l’auto è parcheggiata, sia quando è in movimento, e in ogni caso il suono prodotto sovrasta quello del PWS, rendendolo di fatto inutile e quindi pericoloso, a detta dell’NHTSA.

Per questo motivo Tesla rilascerà un aggiornamento che impedirà di utilizzare la funzione in questione quando la vettura è in movimento. Il richiamo interessa circa 579.000 veicoli, ma i proprietari non dovranno quindi recarsi fisicamente in un’officina autorizzata, ma dovranno soltanto aspettare l’arrivo dell’update via OTA, previsto per il prossimo 5 aprile.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
4