Rich Energy scarica il team di F1 Haas: "Risultanti deludenti"

Rich Energy scarica il team di F1 Haas: 'Risultanti deludenti'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Fulmine a ciel sereno nel mondo della Formula 1: l'azienda produttrice di energy drink "Rich Energy" ha preso la decisione di scaricare il team Haas. La scelta dettata dalle prestazioni sotto le aspettative di Haas.

Rich Energy negli ultimi mesi si è fatta notare per una serie di vicende burrascose, che vanno dalla sconfitta in tribunale in una causa per violazione del copyright —motivo per cui il logo della bevanda è stato tolto dalle monoposto del team Haas—, ad una serie di dichiarazioni del CEO dell'azienda rivelatesi infondate e mistificatorie.

"Abbiamo prodotto 90 milioni di lattine", si leggeva ad esempio in un comunicato di Energy Drink dello scorso febbraio. Ma pare che di quelle lattine la maggior parte non fossero state né riempite con la bevanda energetica, né vendute veramente. Come del resto ha ammesso lo stesso boss di Rich Energy davanti al giudice Melissa Clarke.

E forse anche questo ultimo clamoroso colpo di scena rientra nello stile della controversa azienda: uno stile che sembra spregiudicato e incline a mosse ardite. Per capirci, Haas ora si trova senza il suo main sponsor.

Rich Energy, nei tweet dove viene annunciato il termine del contratto di sponsorizzazione, menziona addirittura il clima eccessivamente "politicamente corretto" che aleggerebbe sulla Formula 1 ultimamente. Inoltre il brand rivendica l'ambizione di battere Red Bull Racing, sottolineando la frustrazione dell'azienda per il fatto che Haas sia rimasto dietro al team William Racing in Austria.

FONTE: Autoblog
Quanto è interessante?
3