Ricerca rivela: i gas auto inquinano come benzina e diesel

Ricerca rivela: i gas auto inquinano come benzina e diesel
di

Un nuovo studio pubblicato da Transport & Enviroment fa quasi cadere un falso mito sui gas auto, sostenendo che a livello ambientale inquinerebbe quanto la benzina ed il diesel. Un rapporto destinato a far a lungo discutere, ma vediamo di cosa si tratta.

ONG Transport & Enviroment sostiene che bruciare gas nelle auto "produce un inquinamento atmosferico uguale alle automobili alimentate a benzina, mentre il limitato vantaggio rispetto alle auto diesel si elimina" attraverso l'entrata in vigore delle nuove normative a livello internazionale. Secondo i ricercatori, i legislatori dovrebbero accettare il fatto che "il gas fossile non può contribuire a rendere puliti i trasporti e dovrebbe iniziare a tassarlo con aliquote analoghe a quelle applicate al gasolio ed alla benzina".

I ricercatori si soffermano sul fatto che "considerando gli effetti delle perdite di metano - un gas a forte effetto serra - i gas fossili potrebbero aumentare le emissioni di gas serra fino al 9% o ridurle al massimo del 12% a seconda del mezzo di trasporto utilizzato". Da qui la conclusione che le automobili a gas avrebbero un impatto simile al diesel, mentre per i camion si avvicina a quello dei migliori diesel. A livello marino, l'impatto ambientale del GNL sarebbe simile a quello del gasolio marino, con cifre variabili a seconda delle fuoriuscite di metano dal motore.

Nel rapporto si legge anche come "l'Italia consuma il 60% del metano utilizzato nei trasporti europei, rappresentando il 68% delle vendite di auto a metano, con un’accisa sul gas pari solo allo 0,5% di quella applicata al diesel. Se il GNL fosse tassato agli stessi livelli del gasolio, non ci sarebbero motivazioni economiche all’uso di camion a GNL".

Discorso diametralmente opposto per il biometano ed il metano sintetico, le cui emissioni sarebbero inferiori, ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal fatto che le materie prime utilizzate per produrlo sono limitate e riuscirebbero a coprire solo il 10% del fabbisogno.

Il responsabile dei carburanti di T&E, Jori Sihvonen, spiega che "le auto, i camion e le navi a gas non portano benefici climatici e distraggono dall’obiettivo reale, il trasporto a zero emissioni. I governi devono resistere alle pressioni della lobby del gas, smettere di sprecare denaro pubblico prezioso per l’infrastruttura e di concedere agevolazioni fiscali per il gas fossile".

FONTE: Repubblica
Quanto è interessante?
6

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!