In quanto tempo si ricarica la batteria di un'auto elettrica?

In quanto tempo si ricarica la batteria di un'auto elettrica?
di

Se le auto tradizionali se la giocano sui consumi di carburante e i vari optional di serie o a listino, quelle elettriche battagliano in termini di autonomia e tempi di ricarica. CreditPlus stilato una mini classifica per capire i tempi di caricamento delle più vendute EV del mercato.

Secondo la tabella prodotta, unaTesla Model S con batteria da 75 kWh (che vale anche come riferimento per altri accumulatori simili) si ricarica a casa, a 3,7 kW, in 21 ore, si scende a 11 con i 7 kW, mentre passando alle colonnine veloci si ottengono 5 ore a 22 kW, 2 ore a 50 kW, appena un’ora a 150 kW.

Con la Jaguar I-Pace, che ha una batteria da ben 90 kWh, si va dalle 30 ore necessarie a casa a 3,7 kW ai 45 minuti a 100 kW (0-80%). Cifre simili si ottengono con ilSUV elettrico Audi e-tron, anche se in questo caso potendo caricare a 150 kW lo 0-80% passa a 30 minuti. Quali sono invece i tempi di ricarica di batterie più piccole?

La Nissan Leaf con 40 kWh carica a casa, a 3,7 kW, in 11 ore, mentre a 50 kW (il suo massimo, cosa che vale anche per altre elettriche del mercato di fascia medio-bassa) ci vuole appena un’ora - motivo per cui molti produttori non implementano ricariche più veloci su auto “piccole”, che farebbero inutilmente salire i prezzi. La BMW i3, con accumulatore da 33 kWh, si ricarica in 11 ore con la potenza minima, in circa 35 minuti a 50 kW. Sono soltanto 5 esempi ma coprono più o meno tutte le batterie disponibili a oggi sul mercato, dunque potete divertirvi a fare calcoli e previsioni...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3
In quanto tempo si ricarica la batteria di un'auto elettrica?