Responsabilità e sanzioni severe per i monopattini: parla il capo dei vigili di Roma

Responsabilità e sanzioni severe per i monopattini: parla il capo dei vigili di Roma
di

Dopo esser stati messi al bando, i monopattini elettrici stanno avendo ora la loro rivincita - addirittura inseriti nel Bonus Mobilità 2020 dopo l'equiparazione alle biciclette avvenuta lo scorso dicembre 2019. A livello di regolamentazione e "cultura" del monopattino c'è però ancora tanto da fare, ne ha parlato Antonio Di Maggio.

Antonio Di Maggio è il comandante della Polizia Locale di Roma Capitale e, parlando per l'appunto dei monopattini elettrici in un'intervista a Il Tempo, ha esortato il Parlamento a intervenire su regole chiare. In pochi giorni a Roma ci sono stati 8 incidenti, fortunatamente lievi, è chiaro però che qualcosa vada fatta: "L'uso dei monopattini a Roma è attualmente concentrato soprattutto al centro, in poco tempo abbiamo registrato 8 incidenti non gravi ma dobbiamo evitare che ne accadano in ogni caso. Non dobbiamo trasformare una risorsa in un problema, i monopattini possono snellire un certo tipo di traffico e ridurre l'inquinamento".

Il comandante ha confermato che le pattuglie della polizia locale possono fermare i monopattini in presenza di palesi violazioni della strada. La più diffusa è "l'andare in due", cosa vietata ovviamente, i vigili però intervengono anche se vedono sellini o altre modifiche esplicite. In caso ci siano sblocchi di velocità o motori più potenti del previsto sono previste multe da 200 a 800 euro, con possibilità di distruzione del mezzo.

Sulla targa Di Maggio è rimasto sibillino, delegando giustamente ai politici la decisione, di sicuro però ha ribadito come questi veicoli non siano giocattoli, "finendo contro un veicolo a motore ci si può fare davvero male, invece vediamo sfrecciare monopattini a tutta velocità anche su strade consolari. Anche quando rispettano tutte le regole di potenza imposte dal codice, è poi necessario che vengano guidati con responsabilità. Agli utenti dico: i monopattini sono belli, facciamo che rimangano tali per tutti". A proposito di monopattini "fuorilegge", vi abbiamo già raccontato dei dispositivi Dualtron, quali si possono guidare in strada e quali no.

FONTE: Il Tempo
Quanto è interessante?
1