Un render della Fiat Coupe 2022 ci fa sperare nel ritorno della piccola sportiva

Un render della Fiat Coupe 2022 ci fa sperare nel ritorno della piccola sportiva
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'ultima volta che Fiat ci ha proposto una coupe è accaduto nel 2000, e ad oggi sono passati ormai vent'anni. Un render apparso da poco su internet ha però riacceso gli entusiasmi, anche se un ritorno in questo segmento è effettivamente improbabile.

La Fiat Coupe originale è stata lanciata sul mercato nel 1994, ed è stata fortemente voluta, e anche disegnata, da Chris Bangle. La sportiva venne prodotta in più di 70.000 esemplari, ma la decisione della casa automobilistica italiana di sospendere la produzione passò quasi inosservata, anche se per molti appassionati fu un duro colpo.

Si trattava infatti della vettura a trazione anteriore più potente mai prodotta fino ad allora, e infatti la motorizzazione top erogava un massimo di 220 cavalli di potenza, per uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e una velocità massima di 250 km/h. Questo grazie all'uso di un motore a 5 cilindri in linea da 2,0 litri, prodotto dal novembre del 1996 fino alla sua dismissione verso la metà del 2000.

L'entusiasmo verso la Fiat Coupe fu palpabile, soprattutto all'inizio, ma negli ultimi anni le vendite non furono eccezionali, e al capolinea si arrivò presto. Adesso però la macchina è ripensata dal designer autonomo Gaspare Conticelli, che ne ha renderizzato una delle versioni più belle di sempre. Conticelli l'ha battezzata Fiat Coupe Tribute, e ha provato a portare la concezione originale nel nuovo millennio.

Lo ha fatto tramite l'aggiornamento del design e la proposizione di nuovi elementi come i fari anteriori e posteriori a LED, paraurti più aggressivi e ruote più sportive. Non conosciamo però le idee dell'autore per quanto concerne gli interni, che non sono stati rappresentati.

Sotto al cofano è stato inserito un motore da 1,4 litri sovralimento, preso di peso dalla Abarth 124 Spider, e che entrerebbe senza alcun dubbio all'interno della nuova vettura. In tal caso la potenza erogata sarebbe di 166 cavalli, mentre la coppia si dovrebbe attestare sui 249 Nm. La trazione è anteriore, e il cambio un manuale a sei rapporti in grado di restituire una guida quanto più classica possibile.

Mentre speriamo in questa succeditrice vi rimandiamo alle meraviglie dell'infotainment sviluppato per la nuova Fiat 500e, che sancisce il debutto del brand italiano nel settore delle auto completamente elettriche. La stessa piattaforma della piccola EV potrebbe tra l'altro essere utilizzata anche da Peugeot per la generazione attuale di 108.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2
FiatFiatFiatFiatFiatFiatFiat