di

Le auto elettriche sono molto costose, lo sappiamo. Molto più delle controparti a benzina o a gasolio, e buona parte del più alto prezzo di listino dipende dalle batterie che montano. Enormi battery pack con celle agli ioni di litio, che Renault ha pensato di offrire anche a noleggio.

Mediamente, una batteria agli ioni di litio influisce fra i 7.000 e i 12.000 euro sul prezzo finale, a seconda della capacità. Renault invece, al lancio della sua Zoe, ha pensato a una formula diversa: vendere l’auto a un prezzo minore rispetto alla concorrenza e poi offrire un abbonamento mensile per la batteria (cosa che permetteva di averla a circa 15.000 euro con l’Ecobonus 2020).

Con 74 euro al mese si possono percorrere 7.500 km l’anno, con 84 si sale a 10.000 km l’anno, la proporzione poi continua in questo modo: 94/12.500, 104/15.000, 114/17.500, 124/chilometraggio illimitato, ovvero l’Offerta Relax disponibile per i clienti privati. In caso di superamento soglia si spendono 0,10 euro per ogni km extra.

Una soluzione che effettivamente ha convinto moltissimi utenti, come vi spiega nel suo ultimo video Matteo Valenza. Peccato solo per un particolare: Renault ha ritirato l’offerta e non ha più Zoe nuove con batteria a noleggio, potete però ancora trovare vetture con questo tipo di soluzione in pronta consegna nelle concessionarie del brand francese.

Quanto è interessante?
1