Renault vuole fondersi con Nissan e con il Gruppo FCA

Renault vuole fondersi con Nissan e con il Gruppo FCA
di

Tutti vogliono il Gruppo FCA: dopo il tentativo del Gruppo PSA, al quale la famiglia Agnelli avrebbe risposto di no (per saperne di più leggete FCA dice no alla fusione con PSA), ora potrebbe essere Renault a tentare l'abbordaggio.

Scossa dai recenti scandali che hanno toccato l'ex numero uno Carlos Ghosn, Renault è più che mai intenzionata ad acquisire completamente Nissan, non averla soltanto come partner in un'alleanza inter-oceanica. Entro 12 mesi saranno riavviati i colloqui per la fusione, una prospettiva che sembra più che realistica, è del resto uno degli obiettivi primari del nuovo presidente Jean-Dominique Senard, succeduto proprio a Ghosn dopo l'arresto.

A dirlo è una fonte autorevole come il Financial Times, che cita alcune persone a conoscenza dei piani strategici di Renault, che potrebbero non fermarsi con Nissan. Sembra infatti che il marchio francese voglia fare pesca grossa, puntando al Gruppo FCA - come anticipato sopra. Al momento si tratta soltanto di un rumor, dopo l'aggancio di PSA però l'idea sembra più realistica del previsto.

Per Renault sarebbe un colpo non da poco, sarebbe anche uno smacco ai cugini di Peugeot, che hanno visto andare in fumo la recente proposta al gruppo italo-americano. FCA però non ha ancora commentato la notizia e non è detto che possa accettare: la storia potrebbe avere il medesimo finale della questione PSA, per motivi di autonomia, ma questo è tutto da vedere.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
1