Ufficiale: nel 2020 arriva la Renault Twingo elettrica su piattaforma Smart EQ

Ufficiale: nel 2020 arriva la Renault Twingo elettrica su piattaforma Smart EQ
di

Dopo Volkswagen, Renault è probabilmente la casa automobilistica europea che più ha investito sull'elettrico, insieme al gruppo rivale PSA. Tutti ricordiamo la mitica Twizy elettrica, la famosa ZOE, in questo 2020 però arriverà anche la nuova Renault Twingo Z.E.

Si tratta di una notizia davvero interessante, poiché a differenza della ZOE, che rappresenta una nuova "IP", Twingo porta sulle spalle un nome ormai consolidato, che potrebbe convincere diversi clienti a fare il grande salto verso l'elettricità. Secondo Autocar, la nuova Twingo Z.E. a zero emissioni avrà la medesima piattaforma elettrica della Smart forfour EQ, la speranza però è che il brand francese utilizzi una batteria un pochino più grande di quella da 17,6 kWh della Smart.

Parliamo di un pacco batterie davvero "minuscolo", in grado di farci percorrere appena 100 km di strada con una singola carica; la speranza è che si possa arrivare attorno ai 30 kWh, con almeno 200 km di autonomia, questo è però un dettaglio che scopriremo solo in seguito. La nuova Twingo Z.E. è solo una delle auto elettrificate della nuova line-up Renault, presto infatti potrebbero arrivare le varianti plug-in di Captur (II 1.6 e-tech), Clio (V 1.6 e-tech) e Megane (1.6 e-tech). Nel 2021 invece potrebbe arrivare il turno dell'atteso SUV Renault totalmente elettrico, costruito sulle forme e dimensioni del Kadjar.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1