Renault Symbioz, sarà così il nuovo SUV 'long Captur' della Losanga?

Renault Symbioz, sarà così il nuovo SUV 'long Captur' della Losanga?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

All'inizio di febbraio, Renault ha suscitato grande interesse nel mondo dell'automotive rivelando tre immagini misteriose di un nuovo modello denominato Renault Symbioz. Questo nuovo crossover è stato analizzato nel dettaglio dai colleghi di Auto-Moto.com che ne hanno ipotizzato il design definitivo.

Sulla base di questa immagine i colleghi di Auto-Moto sono riuscita a creare una prima illustrazione frontale che rivela le linee finali del veicolo, che sembra essere una versione estesa e aggiornata della Renault Captur. Questa previsione del design del nuovo veicolo sembra essere piuttosto accurata per via del volto, che è già stato rivelato della rinnovata Renault Captur del 2024.

Utilizzando una foto dell'attuale Captur infatti, si è provato ad adattare il design esistente per creare una versione allungata del modello, modificando leggermente il passo e lo sbalzo, oltre a rivedere alcuni dettagli come il ritaglio nella parte superiore della porta posteriore e l'aggiunta di elementi plastici sul montante C. Infine, è stato necessario adattare la forma delle luci posteriori visibili nell'ombra del profilo del Symbioz.

Grazie a questa attenta analisi delle immagini teaser e alla conoscenza approfondita del design esistente della Renault Captur, Auto-Moto è stata in grado di creare un rendering altamente accurato del futuro Renault Symbioz, offrendo così ai lettori un'anteprima emozionante e dettagliata del nuovo crossover di Losange.

Seppure Renault sia recentemente finita in una sorta di vortice mediatico, a causa di voci che suggerivano un'acquisizione del marchio da parte di Stellantis, la Lozanga, nonostante le difficoltà, sembra andare avanti per la sua strada imperterrita.

Tra poco vedremo la nuova Renault 5, che sarà destinata a diventare un'icona delle city car elettriche, nonchè un primo approccio ad una prezzistica che inizierà a scendere per i veicoli a batteria (diciamo pure che Renault 5 farà da apripista a questo nuovo concetto). Le voci, inoltre, su una possibile Renault Grand Captur hanno attirato l'attenzione di molti addetti ai lavori, con il CEO della compagnia, Luca De Meo, che ha dichiarato che il futuro è ormai elettrico e che è il momento di entrarci a piene mani.