Anche Renault cambia logo: semplicità e tradizione in nome della Renaulution

Anche Renault cambia logo: semplicità e tradizione in nome della Renaulution
di

Forse è a causa dell'aria, elettrica, che prelude ad un nuovo capitolo della storia dell'automobile, fatto sta che Volkswagen, Opel, Kia, Maserati, Nissan e più recentemente Peugeot, hanno aggiornato il proprio logo. Renault farà lo stesso nel 2022, quando su un nuovo modello in commercio apparirà la nuova versione dell'intramontabile diamante.

La nuova losanga si era già vista nella Renault 5 electric prototype, tuttavia l'azienda francese aveva glissato l'argomento. Ora sappiamo quando arriverà ma non su quale modello. La logica ci suggerisce che potrebbe trattarsi della versione di produzione della Mégane eVision. Le foto spia hanno svelato il crossover elettrico giunto allo stadio di prototipo marciante; l'auto sarà presentata entro la fine dell'anno ma le prime consegne avverranno proprio nel 2022.

Gilles Vidal, design director di Renault, ha affermato che tutti i modelli in commercio passeranno al nuovo logo entro il 2024. Dal lontano 1900 il badge ha subito svariate modifiche, l'ultima versione, datata 2015, è una variante in salsa terzo millennio del logo del 1992. Il futuro logo, che riprende stilisticamente quello del 1972 di Victor Vasarely, è in lavorazione da ben tre anni. Renault ha deciso di mostrarlo per la prima volta sulla 5 EV poiché quel prototipo incarna perfettamente il piano battezzato Renaulution e il deciso approdo al mondo elettrico.

Vidal definisce il futuro badge “più iconico, semplice e significativo, una vera firma senza tempo, senza effetti o colori superflui, una reinterpretazione contemporanea delle linee, parti essenziali del nostro patrimonio visivo”.

E a voi piace il nuovo logo? Cosa vi trasmette?

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
Anche Renault cambia logo: semplicità e tradizione in nome della Renaulution