La Regione Lombardia presenta Move-In ed i nuovi incentivi per le automobili

La Regione Lombardia presenta Move-In ed i nuovi incentivi per le automobili
di

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, insieme all'assessore per i trasporti ha presentato "Move-In", una nuova scatola nera che nel pieno rispetto della privacy degli automobilisti monitora i chilometri percorsi da un veicolo. Il tutto sarà accompagnato da una serie di incentivi per sostituire i mezzi più inquinanti.

L'approvazione definitiva è prevista per la giornata di oggi, nel corso della riunione del consiglio regionale. Ma l'assessore Cattaneo ha spiegato che si tratta di un "pacchetto innovativo sugli interventi per la qualità dell'aria" con cui si vuole cambiare la "logica 'divieti e sanzioni', una logica che non ci piace e che ha colpito soprattutto le fasce più deboli", in risposta alle possibili critiche, Cattaneo ha aggiunto che "non vogliamo fare cassa con le multe, ma migliorare la qualità dell'ambiente e nell'area".

La scatola nera Move-In ha l'obiettivo di rilevare i chilometri percorsi e lo stile di guida, tramite un collegamento geolocalizzato. Il tutto dovrebbe anche favorire il passaggio ad una guida virtuosa tramite econobus chilometrici per gli autisti più green.

Per gli automobilisti che decideranno di aderire a Move-In, è prevista più flessibilità in termini di limitazione alla circolazione, le cui norme non scatteranno più in funzione all'orario o del giorno settimanale, ma a seguito dell'esaurimento del chilometraggio permesso a ciascuna categoria di veicoli.

A livello di incentivi per la sostituzione di veicoli inquinanti, la Lombardia ha intenzione di stanziare un bando per il 2019-2020 da 18 milioni di Euro per i cittadini, ed uno da 8,5 milioni di Euro per le imprese, a cui si aggiungeranno "anche altre risorse del governo".

Qualche giorno fa, il sindaco di Milano aveva annunciato la fase 2 del progetto Area B.

FONTE: ansa
Quanto è interessante?
2