di

Su queste pagine parliamo spesso di auto elettriche, leggere, scattanti e a 0 emissioni, adesso invece è tempo di andare decisamente altrove - per non dire all'opposto. Parliamo infatti di Monster Truck e di un nuovo record stabilito all'ultimo Monster Jam di Orlando, in Florida.

Colton Eichelberger, pilota di monster truck originario di Paxton e presente nelle finali mondiali dal 2015 al 2019, ha stabilito un nuovo record: il salto più lungo del mondo a bordo di un monster truck, ben 43,9 metri, una distanza che ha permesso di oltrepassare in scioltezza ben 7 altri truck parcheggiati al di sotto.

Una tradizione di famiglia, a quanto pare, quella dei salti monster, poiché il precedente record era stato settato nel 2016 dal padre di Eichelberger, il veterano Tom Meentz, per 12 anni presente alle finali del Monster Jam. Al figlio Colton è bastata una buona e secca accelerazione iniziale e un approccio corretto al salto per far volare il suo monster truck da 5.443 kg nell'aria, quasi sfidando le leggi della fisica.

La bestiola utile a raggiungere il record montava un motore V8 da 8.8 litri turbo, capace di sprigionare una potenza compresa fra i 1.300 e i 1.500 CV, all'incirca 969 e 1.119 kW. Per capire l'importanza dell'evento, TheDrive ha descritto il Monster Jam come la WWE del mondo delle corse - mica male.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2