Questa Ford Focus ST modificata ha 640CV di potenza ed è dotata di NOS

di

Una Ford Focus ST è stata pesantemente modificata per ottenere 640CV di potenza, anche grazie ad un kit di protossido (NOS). Il veicolo rimane comunque dotato di due sole ruote motrici, il che fa venire qualche dubbio sulla sicurezza nel guidare una bestia simile.

Può davvero una Ford Focus ST raggiungere con noncalanche prestazioni del genere? La risposta è nì, come detto la presenza di due sole ruote motrici non rende affatto un veicolo del genere l'ideale per ospitare una simile potenza, per una ragione di sicurezza, ma l'operazione è comunque resa possibile dalla rinomata estrema versatilità del motore 2.5T.

Normalmente la Ford Focus spinge 225 cavalli, insomma, si tratta davvero di un tuning estremo, come pochi altri ne sono stati fatti a nostra memoria.

Il video in apertura mostra le prestazioni del veicolo modificato, con tanto di proprietario che si lascia sfuggire di essere spaventato di prendere le curve a velocità elevata perché "sembra che l'auto voglia letteralmente uccidermi". Chi sa come mai.

Sul profilo Instagram del proprietario, Mark Weeks, è possibile dare un occhio alle foto dei lavori pazzeschi che ha richiesto l'operazione di tuning, così come ad altre immagini della sua Focus ST modificata.

Vi lasciamo al video che trovate in apertura con tutti i retroscena dietro a questa incredibile elaborazione, e ovviamente con una appagante prova su strada.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
Questa Ford Focus ST modificata ha 640CV di potenza ed è dotata di NOS