INFORMAZIONI SCHEDA
di

Aston Martin Valkyrie: solo 150 veicoli prodotti, gamma di personalizzazioni semplicemente incredibile, e un configuratone che può essere proiettato nella Virtual Reality. Top Gear l'ha provato per noi, in un video da guardare a bocca aperta.

Gold Pack, con una livrea in oro da 24 carati. Pacchetto AMR Track Pack, e Mokume Carbon Fiber. Sono solo alcune delle incredibili opzioni di personalizzazione disponibili sulla nuova Aston Martin Valkyrie.

Non una di quelle macchine che si configurano con un semplice click dal PC, perché il configuratore della Aston Martin Valkyrie è di per se una esperienza unica: una stanza appositamente creata per i facoltosi aspiranti acquirenti della hypercar, con anche un visore per la realtà virtuale che permette di vedere proiettata l'auto direttamente davanti ai loro occhi. Ad oggi, dice il design director di Aston Martin, Marek Reichman, sono state trenta le persone che hanno messo piede nella stanza di personalizzazione per portarsi a casa una Aston Martin Valkyrie. Quanti di loro hanno scelto sbrigativamente il modello standard, sprovvisto di personalizzazioni uniche? Zero, ovviamente. Che senso avrebbe?

L'obiettivo di Aston Martin è far sì che non esistano due Valkyrie una uguale all'altra. Parliamo di una macchina pensata per un pubblico di facoltosi che vuole godere dell'esperienza data dall'esclusività più totale.

Anche solo indossare il visore e guardare con i propri occhi i render virtuali della Aston Martin Valkyrie è un sogno per pochi, ma nessuna paura perché ora i ragazzi di Top Gear hanno giocato con il configuratore per noi, e un video ci mostra cosa si prova ad essere da un passo dal mettere le mani su una hypercar davvero speciale.

Un altro video sempre del processo di personalizzazione della Valkyrie a cura di Mr JWW.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1