Quando l'Autopilot di Tesla sbaglia: in un video alcuni errori del sistema

di

Le auto Tesla sono famose anche per il loro software avanzato chiamato Autopilot, che molti utenti scambiano per un vero e proprio pilota automatico (che il nome tragga in inganno?). Sappiamo invece che si tratta, almeno per ora, prima della guida autonoma di Tesla, soltanto di un sistema di guida semi-assistita, che può sempre sbagliare.

Un utente ha caricato su YouTube una piccola compilation di volte in cui l’Autopilot di Tesla non è riuscito a vedere correttamente il traffico incolonnato in autostrada oppure sulle rampe di uscita. Se da una parte ci si aspetterebbe che il sistema rilevasse senza problemi ostacoli di questo tipo, del resto sono delle semplici automobili, dall’altro Autopilot non è mai stato considerato infallibile, neppure da Tesla stessa, che raccomanda ai suoi clienti di tenere sempre gli occhi sulla strada e le mani in tensione sul volante (senza pressione Autopilot dovrebbe smettere di funzionare dopo alcuni avvisi acustici).

Purtroppo molti utenti non lo hanno ancora capito, o fanno finta di non capire, altrimenti non si vedrebbero filmati di gente addormentata o coppie focose che fanno sesso mentre Autopilot pensa alla strada. La guida autonoma di Elon Musk arriverà solo nel 2020, fino ad allora bisognerà comunque prestare attenzione alla strada.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1