Quali SUV sono più sicuri per i pedoni? I test dell'IIHS bocciano BMW X1, il video

Quali SUV sono più sicuri per i pedoni? I test dell'IIHS bocciano BMW X1, il video
di

EuroNCAP è certamente uno degli istituti più importanti del mondo in quanto a crash test e prove di sicurezza, anche i test dell'IIHS - Insurance Institute for Highway Safety - hanno un grande valore. Durante la loro ultima sessione, hanno confrontato 11 SUV e la loro affidabilità rispetto ai pedoni, gli utenti più fragili della strada.

Nello specifico, l'IIHS ha messo sotto torchio la frenata d'emergenza dei veicoli in relazione a pedoni adulti e bambini, per capire quali produttori hanno svolto un lavoro egregio nello sviluppo della tecnologia e chi invece ha da rivedere diverse cose - oltre ovviamente a informare i consumatori.

I risultati in generale non hanno deluso particolarmente, con 9 piccoli SUV su 11 che hanno ricevuto un grado avanzato di sicurezza. Nello specifico Honda CR-V, il Subaru Forester 2019, il Toyota RAV4 2019 e il Volvo XC40 2019 hanno guadagnato il punteggio più alto "Superior". Cinque auto si sono fermate ad "Advanced", pensiamo alla Chevrolet Equinox, la Hyundai Kona 2018-2019, la Kia Sportage 2019, la Mazda CX-5 2018-2019 e la Nissan Rogue.

Per il Mitsubishi Outlander 2019 solo un punteggio "Basic", delusione inaspettata invece per il BMW X1 2018-2019 - letteralmente inclassificato. La sicurezza dei pedoni è un problema centrale per l'IIHS, poiché negli USA le vittime sono salite del 45% dal 2009. Nel 2017 sono morti 5.977 pedoni, -2% rispetto al 2016, l'anno con più decessi dal 1990. Proprio per questo motivo, sviluppare una frenata automatica con rilevamento pedoni è di fondamentale importanza.

FONTE: IIHS
Quanto è interessante?
3