Anche il quadro strumenti della nuova Toyota Supra è disegnato da BMW

Anche il quadro strumenti della nuova Toyota Supra è disegnato da BMW
di

Con le polemiche nate con la presentazione della nuova Toyota Supra A90 potremmo riempire decine e decine di articoli. La critica più comune? Essere molto simile, per non dire identica nella meccanica, alla BMW Z4, vettura con cui la Supra condivide non pochi elementi. A tal proposito la notizia di oggi probabilmente non vi piacerà.

Le due auto condividono piattaforma e motore, sia in Giappone che in Europa, ora però Motor Trend ha scoperto un nuovo elemento che farà infuriare gli appassionati della prima ora. Sembra infatti che BMW abbia disegnato anche il quadro strumenti - ma non direttamente, tramite Designworks, sussidiaria comunque del Gruppo BMW.

Designworks è impegnata in diversi settori, in più collabora ovviamente con la creazione delle auto del Gruppo BMW; lo zampino dell'azienda figura dietro 20 anni di tradizione John Deere, inoltre ha persino aiutato ASUS a disegnare alcuni dei migliori laptop da gaming del mondo ROG. Nel settore dell'abbigliamento collabora con The North Face, mentre nell'automotive lavora appunto con BMW e... Toyota.

Non sorprende dunque più di tanto sapere che il display da 8,8 pollici della nuova Supra sia più BMW che Toyota, del resto il settore automotive contemporaneo ci ha spesso abituati a situazioni simili, a tecnologie e design condivisi. Come abbiamo detto in un articolo dedicato, in ogni caso bisogna guardare all'essenza più che all'apparenza, ovvero all'esperienza di guida più che alla scheda tecnica, là dove la nuova GR Supra trova carattere e personalità.

Quanto è interessante?
1